Custodie e cover rappresentano degli accessori con una funzione principale ben precisa: proteggere i dispositivi per i quali sono state prodotte.

Ad esempio, in commercio esistono cover per smartphone e tablet, e custodie per auricolari bluetooth, fotocamere, e altri apparecchi tecnologici.

Inoltre, determinate custodie e cover possono avere ulteriori funzioni.

Per maggiori informazioni sull’argomento invitiamo a proseguire la lettura del presente testo.

Le peculiarità di custodie e cover

Custodie e cover possono proteggere diverse tipologie di device, a seconda dei casi.

Molto spesso gli utenti degli smartphone acquistano le cover per il proprio dispositivo perché sono consapevoli dell’importanza della loro funzione di protezione.

Inoltre le cover per cellulari possono anche conferire un look più bello al proprio telefonino e nascondere eventuali graffi e segni di usura preesistenti all’utilizzo di una protezione.

Il discorso è più o meno simile per quanto riguarda le cover per i tablet. In quest’ultimo caso però, va anche detto che determinate cover per tablet hanno un qualcosa in più: la tastiera. Questo elemento aggiuntivo può rendere il device più comodo per scrivere messaggi e documenti di testo, ma anche per per poter fare altre operazioni per le quali in genere l’uso di un computer risulterebbe più pratico.

Particolarmente degne di menzione sono anche le custodie per gli auricolari bluetooth. Anch’esse non hanno soltanto una funzione protettiva. Infatti hanno anche quella di evitare di perdere tali accessori. Del resto il rischio di perderli è semplice, viste le loro dimensioni minute e considerando anche che non hanno cavi. Inoltre, di norma tali custodie hanno anche la funzione di ricarica degli auricolari,

In genere custodie e cover hanno un costo abbordabile, ed è anche per questo che vale la pena acquistarle. Infatti, se si rompono o si rovinano la spesa da sostenere per sostituirle non è elevata rispettto al prezzo del dispositivo (decisamente più alto) che deve far rimanere integro.

Anche se, va detto pure che il prezzo delle cover può dipendere anche dalla qualità dei loro materiali, oltre che da parametri come l’estetica.

Se per i materiali usati il fatto di costare di più è comprensibile, lo è anche per quanto concerne il loro aspetto esteriore: è ad esempio normale che una cover con un design accattivante o con elaborate decorazioni possa avere un prezzo più elevato di una cover meno creativa, più semplice e priva di elementi estetici rilevanti.

Cosa considerare nell’acquisto di custodie e cover

Come spiegato in precedenza, in commercio esistono custodie e cover per tanti diversi tipi di device. Che cosa prendere in considerazione prima di acquistarle per i propri dispositivi?

Ecco alcune considerazioni da fare che sono valide per qualsiasi custodia o cover, a prescindere dalla tipologia di apparecchi da proteggere:

  • Compatibilità: aspetto essenziale da considerare. Ad esempio non tutte le cover per smartphone sono adatte a specifici modelli di telefonini.
  • Resistenza e durevolezza: più una cover o una custodia è resistente e durevole, maggiore è il grado di protezione che offre, e maggiore è il tempo per il quale può essere utilizzata.
  • Aspetto estetico: non è un parametro fondamentale dal punto di vista pratico, ma può comunque valere la pena di prenderlo in considerazione. Specialmente per quanto concerne le cover per smartphone (ma non solo): tali cover sono destinate a rimanere stabilmente sui rispettivi telefonini da proggere, finché non arriva il momento di sostituirle.
  • Altre eventuali funzioni: come spiegato in precedenza, custodie e cover possono avere anche altre funzioni oltre a quella protettiva: ad esempio quella di ricarica per le custodie per auricolari bluetooth, la tastiera per quanto riguarda alcune cover per tablet.

Main Menu